Crea sito

Erbe e Piante velenose

Molte erbe e piante usate e dosate a dosi opportune,possono avere una attività benefica sul nostro organismo.Altre,invece,possono risultare tossiche e pericolose.
Paracelso,alchimista,astrologo e medico Svizzero già nel XVI secolo,intuì che è soltanto la quantità che determina la tossicità,e quindi nessuna sostanza può essere considerata innocua.In parole povere è la la dose che fa la differenza tra rimedio e veleno.
Di una pianta o erba,possono essere tossiche solo alcune parti,semi,fiori,foglie o radici.
Ogni pianta può essere farmacologicamente utile,terapeutica o velenosa in base alla dose e al suo utilizzo.
Queste piante e erbe vegetano nei boschi,in campagna,lungo i margini stradali.
Molte le teniamo in appartamento,o vengono coltivate sui balconi o negli orti.Molte piante e erbe velenose sono presenti anche nei parchi e nei giardini.

Le sostanze tossiche

Erbe e Piante velenose

Le sostanze tossiche contenute nella pianta possono variare durante il periodo di crescita, o a causa di fattori climatici.
Per uso domestico utilizzare piante e erbe per il nostro benessere o per curare malattie può essere pericoloso.Il sentito dire, l'imprudenza,la scarsa conoscenza,possono portare a conseguenze anche fatali.
I vegetali contengono migliaia di sostanze chimiche, e per quelle tossiche e velenose, raramente esiste un antidodo specifico.
Queste sostanze chimiche,chiamate metaboliti,vengono divise in primari e secondari.
I metaboliti primari sono presenti in tutti gli esseri viventi e sono le proteine,gli zuccheri e i grassi.
I principali metaboliti secondari sono gli alcaloidi ,i glicosidi(tannini,saponine),oli essenziali,flavonoidi, antocianine,carotenoidi.

Intossicazione

Erbe e Piante velenose

Le piante velenose contengono delle tossine che possono svolgere la loro azione tossica per contatto,per inalazione e ingestione.
L'intossicazione per contatto può provocare irritazione nella parte di contatto,dolore ed arrossamenti.Mentre per inalazione o ingestione si possono avere gravi problemi al sistema nervoso,al cuore,ai reni,fegato.

Prevenzione

Erbe e Piante velenose

La maggioranze delle intossicazioni a causa di erbe velenose avviene accidentalmente, e i più colpiti sono i bambini. Non esintono al momento norme legislative che regolano la vendita delle piante ornamentali.Quindi il cittadino è scarsamente tutelato contro i rischi di una eventuale intossiazione accidentale di piante e erbe velenose.
La maggioranza delle intossicazioni a causa di erbe e piante velenose,avviene accidentalmente,e i più esposti sono i bambini.
Sarebbe utile insegnare,in particolare,ai bambini di non toccare,strappare e mettere in bocca le foglie,i fiori ed i frutti delle piante che trovano in casa o nei parchi.
Da una ricerca effettuta dall''Istituto Superiore della Sanità si evidenzia che le intossicazioni provocata dai vegetali avviene in ambito famigliare(in casa), e che i più colpiti sono appunto i bambini (tra 1 e 4 anni).